Server Virtuali: Cosa Sono

I VPS (Virtual Private Server), meglio conosciuti con il nome di Server Virtuali, sono sistemi che vengono eseguiti sfruttando la tecnica della Virtualizzazione.

Sono istanze che vengono “ricavate” astraendo, tramite appunto la virtualizzazione, le componenti Hardware di un server fisico in modo da renderle disponibili sotto forma di risorse virtuali. In tal modo si otterranno su uno stesso nodo fisico una serie di macchine  virtuali, ognuna di esse dotata di risorse dedicate (CPU, RAM e spazio disco) sulle quali sarà possibile installare qualsiasi sistema operativo.

I migliori software di virtualizzazione sono senz’altro Xen e VMware.

imagesSi tratta di un servizio particolarmente adatto per gli utenti che necessitano di un servizio dedicato per le loro esigenze ma non hanno a disposizione un budget elevato;  optando per un server virtuale si troveranno quindi  a poter sfruttare servizi dalle caratteristiche più o meno simili a quelle offerte dai server dedicati, ma a costi decisamente più convenienti ed avranno la possibilità di usufruire di un servizio di un livello superiore ai classici Hosting Shared e installare agevolmente anche tutti i CMS più diffusi (wordpress, joomla, prestashop, moodle ecc…) senza alcun problema.

Ogni server virtuale, infatti, oltre a disporre di almeno un suo indirizzo IP dedicato, rappresenta uno  spazio di lavoro (accessibile tramite nome utente e password univoci) totalmente isolato da quelli associati agli altri VPS ospitati sulla stessa macchina. Infatti, nonostante su un nodo fisico siano presenti piu istanze virtuali, non vi è alcun pericolo per la sicurezza dei dati: i processi e il file system delle singole istanze non sono accessibili dagli altri utenti ed ognuno può contare su un proprio spazio con accesso esclusivo.

Da quanto appena detto si deduce che i VPS sono macchine affidabili, potenti ed economiche, semplici da gestire con delle nozioni sistemistiche di base.

Qualora l’utente avesse la necessità di acquistare un VPS ma non ha le competenze adatte per la gestione della sua macchina o preferisce investire il suo tempo nella gestione di altre attività, esistono soluzioni di Server Virtuale Managed.

Optare per un Server Virtuale Managed è la scelta che da all’utente maggior sicurezza e tranquillità:  con questo tipo di soluzione, dal costo contenuto, si “delega” all’ ISP (internet service provider) la gestione sistemistica del server: questo dettaglio (a nostro avviso non trascurabile) rende di fatto i Server virtuali delle macchine accessibili a tutti, non solo agli “addetti ai lavori”.

No Responses

Rispondi all'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.