Joomla: la Fondazione YOYOW diventa Platinum Global Sponsor

Joomla: la Fondazione YOYOW diventa Platinum Global Sponsor

Joomla: la Fondazione YOYOW diventa Platinum Global Sponsor

Il secondo CMS utilizzato per la realizzazioni di siti web e portali, secondo solo a WordPress, Joomla, fa sapere di aver raggiunto un accordo con la Fondazione YOYOW che ora è diventata uno sponsor platinum Global di questo CMS

Attualmente, milioni di siti web utilizzano Joomla e la YOYOW Foundation collaborerà con la Community di Joomla e Open Source Matters, Inc. (l’organizzazione dietro il progetto Joomla) per promuovere lo sviluppo di siti web e applicazioni che utilizzano la rete YOYOW sia nella comunità di Joomla che nella comunità di YOYOW.

La Fondazione YOYOW sta inoltre cercando ulteriori opportunità di collaborazione con il progetto Joomla e altri partner per aumentare l’adozione di Joomla e semplificare l’accesso alla rete YOYOW.

La cooperazione tra YOYOW e Joomla in questo periodo aumenterà ulteriormente l’influenza internazionale del progetto YOYOW e promuoverà lo sviluppo di entrambe le parti.

Insomma un’ottima notizia per tutto il mercato Joomla, il supporto, lo sviluppo, la promozione di questo CMS e i vari sistemi e moduli sviluppati.

Qualche info in più su Joomla

Joomla è un sistema di gestione dei contenuti open source e gratuito (CMS) per la pubblicazione di contenuti web. È basato su un framework per applicazioni web Model-View-Controller che può essere utilizzato indipendentemente dal CMS e consente di creare potenti applicazioni online.

Joomla è utilizzato in tutto il mondo e grazie alle migliaia di estensioni e modelli gratuiti presenti ad oggi sul mercato, consentono agli utenti di personalizzare i loro siti per soddisfare le loro esigenze specifiche.

A proposito di YOYOW

YOYOW, acronimo di “You Own Your Own Words”, mira a costruire una rete blockchain per quantificare il supporto e fornisce ricompense per l’intera area di produzione di contenuti utilizzando un approccio decentralizzato, consentendo a produttori di contenuti e investitori di ottenere incentivi e ricompense.

Scenari futuri

Joomla, grazie a questo accordo, cerca di aumentare la visibilità per avvicinarsi a quella di WordPress o comunque per cercare di avvicinarsi alle sue quote di mercato che ad oggi sono molto alte.

Speriamo quindi che questa notizia possa migliorare Joomla dal punto di vista funzionale e al tempo stesso consenta agli sviluppatori, che ricordiamo essere volontari, di ricevere qualche compenso per il lavoro svolto.

Nel frattempo non ci resta che aspettare ulteriori sviluppi in merito: noi continueremo a tenere monitorata la situazione.

Fonte

Rispondi all'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.